Connettiti con noi

Notizie

Getter Robot: previsto un film live-action per la primavera del 2025

Pubblicato

il

getter robot live action
La serie anime degli anni ’70 sta per compiere 50 anni

Lo studio cinematografico Big One ha annunciato che sta producendo, per l’iconico Getter Robot, il franchise di super robot nato dalla mente di Ken Ishikawa e Gō Nagai, un film live action. L’uscita prevista per l’adattamento cinematografico è la primavera del 2025 e celebrerà il 5o° anniversario dell’opera. La compagnia ha contemporaneamente lanciato una campagna di crowdfunding su Campfire per realizzare una versione pilota del film. La campagna, che terminerà il 19 aprile, ha un obiettivo di 5 milioni di yen (circa 34.4oo €) e presenta i design iniziali previsti per i mecha.

getter robot live action

© Go Nagai, Ken Ishikawa, Dynamic Planning, Big One

Ovviamente non sappiamo ancora molto riguardo allo staff che si occuperà della realizzazione del progetto, ma siamo già a conoscenza del fatto che Junya Okabe (Akiba-chan) sarà il regista, lo sceneggiatore ed il produttore del film. Okabe sta ne scrivendo la storia insieme ad altri scrittori, tra cui Yoshiaki Tabata (Young Black Jack, Ninja Slayer). Altra cosa divulgata è il fatto che la pellicola pilota verrà utilizzata per testare le tecniche di ripresa e produzione. Inoltre è già stato chiarito che il progetto non avrà un budget abbondante, come “i film di Holliwood”, ma che sarà in linea con la durata e le possibilità dei film giapponesi.

La storia dei mecha più famosi di sempre

La serie animata originale, inizialmente trasmessa in Italia come Space Robot, comprendeva 51 episodi, realizzati, nel 1974, dalla Toei Animation su soggetto di Gō Nagai. Lo stesso anno il mangaka, in collaborazione con Ken Ishikawa, ne trasse un manga intitolato Getta Robot (in italiano Getter Robot). Il concetto originale della serie, ovvero la presenza di robot componibili e trasformabili (da cui il nome della serie, in giapponese, infatti, “gattai” significa unione), la rese come una delle più popolari del tempo. Getter Robot ebbe, difatti, un enorme successo e alla prima serie ne successero diverse altre.

Attualmente è possibile vedere la serie originale su Prime Video, sulla piattaforma è anche presente la Getter Robot Arc. Quest’ultima è la serie più recente realizzata per il franchise, andata in onda in Giappone nel 2021. L’anime adatta l’ultimo manga, uscito nel 2002 sulla rivista Super Robot Magazine. L’opera, secondo le intenzioni dell’autore Ken Ishikawa, avrebbe dovuto essere la conclusione della saga robotica. Collocata temporalmente dopo gli avvenimenti di Getter Robot Go, a sua volta proseguimento di Shin Getter Robot e di Getter Robot G, è, purtroppo, rimasta incompiuta a causa della prematura scomparsa del mangaka. In Italia il manga è edito da J-Pop, che ha anche pubblicato Getter RobotGetter Robot G, Shin Getter Robot e Getter Robot Go.

Per chi non l’avesse mai letto, è giusto sottolineare come il manga si discosti abbastanza dalla serie televisiva. Come accaduto in altre produzioni cartacee di Nagai (Delviman, Devillady…), infatti, è decisamente più violento, quasi splatter, ed è caratterizzato in modo più adulto. Un esempio sono due dei protagonisti: Ryoma Nagare e Hayato Jin vengono presentati come due antieroi. Il primo è un violento teppista, il secondo addirittura un terrorista e vengono selezionati da Saotome per le loro capacità fisiche e mentali.

Dunque, anche se siete dei grandi fan della serie anime, il manga sarà per voi un’incredibile scoperta!

In chiusura vi lasciamo ad altre interessanti notizie sul mondo di manga ed anime: Punta al top!, ritorno al cinema e ANIKULT: Paprika, l’eredità di Satoshi Kon.

Advertisement

follow us

Trending