Connettiti con noi

Manga

Goldrake: J-POP annuncia l’arrivo in Italia del sequel ufficiale

Pubblicato

il

Goldrake sequel
La serie, approvata da Go Nagai in persona, uscirà in autunno

J-POP ha annunciato l’arrivo della traduzione italiana di Goldrake, il sequel ufficiale della storia dell’iconico robot giapponese, realizzato da Xavier Dorison (Le Sentinelle 1914) e Denis Bajram (Universal War One), con i disegni di Brice Cossu e Alexis Sentenac e i colori di Yoann Guillo.

Dagli anni Settanta fino ad oggi la leggenda, dunque, continua a vivere in questa nuova ed avvincente avventura. L’opera, ambientata dieci anni dopo la fine della serie giapponese, riprende la narrazione dalla sua precedente conclusione. In questo modo, il sequel permette ai lettori di scoprire cosa sia successo ad Actarus in seguito alla sua partenza dalla Terra.

Il principe, infatti, torna su Fleed insieme alla sorella, mentre i loro vecchi amici, rimasti sul pianeta, cercando di tornare ad una vita normale. Purtroppo, però, il male è sempre in agguato e, dalle più recondite profondità dello spazio, emerge un nuovo nemico, l’Hydragon, il più potente tra i mostri Vega.

Questa possente creatura sconfigge facilmente gli eserciti terrestri, permettendo, così, agli invasori di porre un ultimatum che, se non rispettato, porterà all‘annientamento totale della razza umana. L’ultima speranza risiede, dunque, ancora una volta in Goldrake.

Il sequel di Goldrake, racchiuso in un volume unico, ha riscosso un enorme successo in Francia, riportando in auge il robot che ha fatto la storia del genere mecha ed ha introdotto gli anime in Italia. L’opera di Nagai è stata recentemente rispolverata anche grazie a Grendizer U, il nuovo anime del franchise uscito da poco.

Fonte :
J-POP Press Release

Appassionata di scrittura ed innamorata della cultura giapponese, trovo ispirazione sia nei racconti in cui mi immergo sia nei videogiochi che esploro. Attraverso manga, anime e la ricca tradizione artistica del Giappone, coltivo la mia creatività e la mia curiosità per mondi nuovi e avvincenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

follow us

Trending