Connettiti con noi

Notizie

Lucca Comics & Games 2024, ecco le prime novità di quest’anno

Pubblicato

il

lucca comics 2024
Vediamo gli ospiti ed eventi annunciati alla conferenza stampa

Siamo stati invitati alla conferenza stampa del Lucca Comics & Games 2024, dove sono stati presentati in anteprima alcuni ospiti ed eventi. Quest’anno il festival, che si terrà dal 30 Ottobre al 2 Novembre, si presenta come una vera e propria composizione operistica, intitolata THE BUTTERFLY EFFECT. L“Effetto Farfalla” è un corollario della Teoria del Caos che studia il modo in cui piccoli cambiamenti possono portare a grandi conseguenze. Per rappresentare al meglio questo effetto il team del Lucca Comics & Games ha contattato il grande artista e illustratore Yoshitaka Amano, che ha realizzato ben tre diverse locandine per il festival (al momento ne è stata rivelata solo una).

Inoltre, dal 13 Novembre 2024 al 1 Marzo 2025 avrà luogo a Milano la mostra “Amano Corpus Animae” che raccoglierà più di 130 opere. Volta a celebrare i 50 anni di carriera del maestro, la mostra conterrà i più grandi capolavori di Amano. Tra questi saranno presenti le collaborazioni con Sandman, Batman, Vampire Hunter D, Magic The Gathering e Vogue.

Mangaka dal Sol Levante

Ma veniamo a uno degli annunci più attesi, quello riguardante i mangaka che saranno presenti a questa edizione. Durante la conferenza ne sono stati annunciati quattro, ognuno ospitato da una casa editrice italiana:

  • J-POP Manga ospiterà Gou Tanabe, uno dei più grandi interpreti visivi degli universi orrorifici del celebre autore H.P. Lovecraft
  • Panini Comics porterà Yuto Tsukuda e Shun Saeki , gli autori di Food Wars!
  • SaldaPress accoglierà nel suo stand l’autore di TO-Y e SEX, Atsushi Kamijo

food wars

Al momento sono questi i mangaka confermati per il Lucca Comics & Games 2024, ma come avviene di solito, è possibile che altri si aggiungano all’elenco nel corso dei prossimi mesi.

La Nona Arte

Più corposa è stata la sezione ospiti per l’area Fumetto. Tra questi avremo Kazu Kibuishi, che sarà anche al centro della mostra “Kazu Kibuishi: incantesimi su carta” presso il Palazzo Ducale. La collaborazione con Star Comics e saldaPress, porterà lo sceneggiatore Scott Snyder e la disegnatrice Tula Lotay che saranno presenti al festival per incontrare lettrici e lettori italiani. Panini Comics ospiterà Peach Momoko, illustratrice di numerosissime copertine per alcune delle testate Marvel più vendute. Saranno inoltre presenti Karen Berger, editor di Berger Books, l’acclamata collana di graphic novel di Dark Horse Comics eRichard Bruning, uno dei più importanti graphic designer nel settore dei fumetti.

Questa edizione di Lucca Comics & Games segnerà un importante traguardo nel percorso di internazionalizzazione del festival. Il Padiglione Napoleone, cuore del fumetto, ospiterà infatti tre editori stranieri, realtà di eccellenza nel panorama mondiale della Nona Arte:

  • Les Humanoïdes associés,casa editrice creata nel 1974 con un unico scopo: pubblicare Métal Hurlant. Fondata dal critico e sceneggiatore Jean-Pierre Dionnet, dagli autori Jean “Moebius” GiraudPhilippe Druillet, e da Bernard Farkas. E proprio uno dei suoi fondatori, Jean-Pierre Dionnet, sarà tra gli ospiti di Lucca Comics & Games 2024.
  • Fantagraphics Books, casa editrice co-fondata da Gary Groth, Mike Catron e Kim Thompson, nel 1976. Con la pubblicazione di The Comics Journal, è stata la forza trainante per la promozione dei fumetti come forma d’arte. Tra le presenze illustri di questa edizione del festival, proprio uno dei co-fondatori, Gary Groth.
  • Dala Publishing, casa editrice di Taiwan fondata nel 2003 che si dedica alla promozione dei fumettisti locali presso i lettori taiwanesi ed esteri.

mh

Oltre a quella dedicata a Kazu Kibuishi, Palazzo Ducale ospiterà altre due importanti mostre: Francesca Ghermandi: Il Pianeta Intergalattico. Fumetti, Disegni e Oggetti” e “Kalimatuna, le nostre parole di libertà”. Quest’ultima, vede le tre autrici Takoua Ben Mohamed, Zainab Fasiki, Deena Mohamed farsi portavoce dei mutamenti che attraversano i loro paesi di origine (Tunisia, Marocco ed Egitto). Grazie alle loro opere ne mostrano un originale spaccato umano, politico e sociale.

I 50 anni di Dungeons & Dragons

Esattamente 50 anni fa Gary Gygax e Dave Arneson davano vita al gioco di ruolo più famoso di sempre: Dungeons & Dragons. Lucca Comics & Games ha deciso di festeggiare questo importante anniversario con due tributi unici al mondo.  Per la prima volta sarà esposta una mostra unica al mondo intitolata “Gateway to Adventure: 50 Years of D&D Art”. Sarà curata da Jon Peterson, uno dei più importanti storici del gioco, autore di Dungeons and Dragons – Art & Arcana e della straordinaria raccolta di documenti rari The Making of Original Dungeons & Dragons 1970-1977, pubblicata recentemente da Wizards of the Coast. Ad accompagnare Peterson ci sarà Jessica Lee Patterson, storica dell’arte che dal 2022 lavora alla catalogazione della collezione. La mostra sarà accolta dalla straordinaria Chiesa dei Servi, già utilizzata in passato per l’esposizione di tavole originali.

Ma non finisce qui, Dungeons & Dragons diventerà ufficialmente parte della città di Lucca: l’amministrazione comunale della città intitolerà il sotterraneo del baluardo San Paolino, in modo definitivo, a Gary Gygax e Dave Arneson, creatori di Dungeons & Dragons.

Videogames

Per quanto riguarda eventi ed ospiti legati al mondo videoludico, il festival aprirà le sue porte a Baldur’s Gate III di Larian Studios. Jason Latino, cinematic director, Joachim Vleminckx, art director, e Borislav Slavov, music composer, ospiti del festival, condivideranno con il popolo di Lucca retroscena, curiosità e approfondimenti sulla nascita e lo sviluppo di uno dei titoli più apprezzati degli ultimi anni.

Charles Cecil, game designer e creatore di Broken Sword, sarà a Lucca per ripercorrere assieme ai fan alcune delle tappe fondamentali che hanno portato alla nascita dell’avventura grafica per eccellenza. Inoltre Tetris celebrerà a Lucca Comics & Games il suo 40esimo anniversario con la partecipazione del creatore e del gioco Alexey L. Pajitnov, e del co-fondatore della The Tetris Company, Henk B. Rogers. I due parleranno della storia del gioco, del suo impatto nella cultura pop e condivideranno i propri pensieri sulla direzione che il brand sta prendendo. 

Altri Grandi Ospiti

Anche quest’anno Netflix torna a Lucca Comics & Games a sto giro per presentare SQUID GAME 2Giovedì 31 ottobre il creatore e regista Hwang Dong-hyuk e i protagonisti Lee Jung-jae e Wi Ha-Jun saranno a Lucca per incontrare i fan e per svelare a tutto il mondo alcune novità dell’attesissima seconda stagione. Inoltre, per festeggiare il 25° anniversario dell’anime di One Piece, parteciperanno a Lucca Comics & Games due grandi ospiti dal Giappone: Tatsuya Nagamine (regista delle ultime stagioni di One Piece) e Kenji Yokoyama (animatore storico dai primi episodi a oggi).

Lucca squid game

Quest’anno farà la sua compara al festival, e per la prima volta in Italia, l’autore della conclamata serie di romanzi per ragazze e ragazzi Piccoli Brividi, Robert Lawrence Stine. A tenere col fiato sospeso lettrici e lettori ci sarà anche Stuart Turton, acclamato autore de Le sette morti di Evelyn Hardcastle e l’autrice Paola Barbato, che presenterà i suoi nuovi romanzi La torre d’avorioHorror Game.

I partecipanti al Lucca Comics & Games potranno anche provare il gioco di carte collezionabili Star Wars™: Unlimited , che rilascerà il pre-release del set 3, Il Crepuscolo della Repubblica, in anteprima mondiale!

 

Già con questo primo comunicato stampa si preannuncia un Lucca Comics & Games carico di ospiti ed eventi d’eccellenza! Come anticipato, altri ospiti potrebbero essere annunciati nei mesi a venire.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

follow us

Trending