Connettiti con noi

Notizie

Metroid Prime 4: nuovo gameplay trailer e sottotitolo!

Pubblicato

il

Metroid Prime 4
Bomba finale durante il direct di oggi!

Proprio ieri Nintendo annunciava il proprio showcase estivo, sottolineando la mancanza di Switch 2 e la concentrazione sui giochi in uscita nella seconda metà dell’anno. I nomi noti erano giusto un paio, Luigi’s Mansion 2 HD (in uscita a breve, 27 giugno), e Nintendo World Championships: NES Edition (18 luglio), che, infatti, sono apparsi a schermo.

Alla fine della presentazione, però, al di là dei tanti altri annunci, Nintendo ha deciso di chiudere con una vera e propria bomba: Metroid Prime 4 è vivo. Non solo è vivo, ha anche un nome completo, chiamandosi Metroid Prime 4: Beyond, e una data d’uscita, cioè un generico 2025. Considerata la sua (lunga) assenza dalle scene, queste informazioni, sebbene non così approfondite, sono comunque oro per tutti i fan di Metroid.

A voi il trailer!

Chi non muore, si rivede

Il titolo mancava all’appello da moltissimo tempo, e ha vissuto molti problemi di sviluppo sin dal suo annuncio nel 2017. Il gioco, in origine, doveva essere sviluppato da Bandai Namco, ma il progetto fu resettato poco dopo, per passare in mano al team Retro Studios, già autori dei primi tre titoli della saga di Metroid Prime.

Nel trailer appena rilasciato, Samus atterra su un pianeta nel bel mezzo di una battaglia. La vediamo esplorare gli ambienti, usare lo scan sui nemici e ambiente, attaccare creature, e trasformarsi nella Morph Ball. Tra le varie novità, c’è anche un nuovo tipo di nemico che porta due metroid fluttuanti dietro le spalle.

Naturalmente, vedere il gioco in azione fa un certo effetto, e fa piacere notare lo stato dei lavori. D’altro canto, non c’è troppa sorpresa in ciò che si può osservare dal trailer, dato che, a colpo d’occhio, il gameplay ricorda molto quello dei tre capitoli precedenti. Intendiamoci, ciò è, con buona probabilità, assolutamente un bene, ma siamo ansiosi di vedere cos’altro c’è in serbo per i giocatori, in futuro.

Fonte :
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

follow us

Trending