Connettiti con noi

Notizie

Minecraft: arriva la versione nativa PlayStation 5!

Pubblicato

il

L’annuncio è stato diffuso sul sito ufficiale del titolo

Mojang, team di sviluppo dietro uno dei massimi successi commerciali dell’industria, ha annunciato che la versione nativa PlayStation 5 di Minecraft è ufficialmente in arrivo. Al momento, l’operazione è in fase di test, ma i possessori del gioco e di PS5 possono godere di una preview in anteprima.

Il titolo è, naturalmente, giocabile nella sua interezza sulla console attuale Sony, nonostante non sia altro che un update della versione per PS4. Il team, invece, sta lavorando per realizzare una vera e propria build pensata per PS5, il che renderebbe il gioco molto più performante.

minecraft lupi

L’annuncio sul sito di Minecraft recita, infatti: “attualmente, l’unica maniera per giocare su PS5 è acquistare la versione PS4 del titolo. Sviluppando nativamente su PS5, saremo in grado di far girare il gioco molto più efficacemente su tale hardware”.

I giocatori potranno provare un’anteprima del gioco per PS5!

Sebbene Mojang non abbia annunciato la durata dell’anteprima, come detto all’inizio dell’articolo, tutti i possessori della versione PS4 di Minecraft e di una PS5 possono prendere parte all’iniziativa.

Per accedere ad essa, bisognerà semplicemente andare nel menù del gioco, entrare nelle impostazioni e selezionare la voce inerente all’anteprima stessa (“Preview”).

Questa, tra l’altro, include il nuovo update Tricky Trials e la possibilità di giocare in multiplayer, sebbene soltanto tra console PlayStation, essendo questa la destinazione dell’operazione. L’unica eccezione sarebbe giocare l’anteprima su Realms, che permetterebbe il cross-play con giocatori su altre piattaforme.

Il team di sviluppo ha chiesto ai giocatori di notificare eventuali bug e glitch incontrati e, più in generale, di condividere il loro feedback sullo stato attuale dei lavori per poter limare tutti gli aspetti della versione PS5.

Nel comunicato, infatti, Mojang annuncia l’eventuale instabilità della build, e che, naturalmente, non rispecchia il prodotto finale.

Non resta che attendere le reazioni degli utenti per avere una panoramica sulla resa di questa preview!

Fonte :
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

follow us

Trending