Connettiti con noi

Anime

The Angel Next Door Spoils Me Rotten: confermata la seconda stagione

Pubblicato

il

La Toho ha anche diffuso un primo trailer

Durante il primo evento dedicato a The Angel Next Door Spoils Me Rotten, adattamento televisivo della serie di light novel di Saekisan, è stata confermata la realizzazione della seconda stagione dell’anime. Per l’occasione Hanekoto, illustratore originale dei romanzi, ne ha realizzato una prima teaser visual. Il canale YouTube ufficiale della Toho, inoltre, ha condiviso un trailer.

Ovviamente, non sono ancora state diffuse informazioni riguardo al cast ed allo staff. La prima stagione, iniziata su Tokyo MX il 7 gennaio, è stata trasmessa in simultanea da Crunchyroll, che la propone in lingua originale con sottotitoli in italiano. 

I doppiatori giapponesi dei protagonisti sono:

  • Taito Ban nel ruolo di Amane Fujimiya
  • Manaka Iwami come Mahiru Shiina
  • Taku Yashiro nei panni di Itsuki Akasawa
  • Haruka Shiraishi per Chitose Shirakawa
The Angel Next Door Spoils Me Rotten seconda stagione

© 佐伯さん・SBクリエイティブ/アニメ「お隣の天使様」製作委員会

Il team dietro la produzione della serie è composto da Kenichi Imaizumi (Brynhildr in the Darkness, terza stagione di Kingdom), che ha supervisionato la prima stagione presso lo studio Project No.9, mentre Li Hua Wang (la romanizzazione del nome non è confermata) l’ha diretta. Keiichirō Ōchi (Adachi and Shimamura, The Quintessential Quintuplets) è stato responsabile degli script e Takayuki Noguchi (Queen’s Blade: Rebellion, Cinderella Nine) ha adattato i design originali dei personaggi di Hanekoto per l’animazione. Moe Hyūga (O Maidens in Your Savage Season, Steins;Gate 0) ha composto la colonna sonora. Masayoshi Ōishi ha eseguito la sigla di apertura “Gift”, mentre Manaka Iwami ha realizzato quella di chiusura, “Chiisana Koi no Uta” (Piccola Canzone d’Amore).

Avete seguito la prima stagione? Purtroppo le light novel sono ancora inedite in Italia, ma è possibile trovare su Amazon la versione inglese, realizzata dalla Yen Press.

In chiusura, nel caso foste fan della serie vi consigliamo la lettura di questo articolo su una simpatica iniziativa che ha coinvolto l’anime.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

follow us

Trending