Connettiti con noi

Notizie

Kimi ni Todoke: lo show live action rilascia un trailer con sottotitoli in inglese

Pubblicato

il

Il video rivela maggiori informazioni sul cast

Netflix e TV Tokyo hanno condiviso, per l’adattamento live action del manga Kimi ni Todoke – From Me to You di Karuho Shīna, un nuovo trailer, stavolta con sottotitoli in inglese, che rivela non solo nuovi membri del cast, ma anche la sigla “Ai no Uta” (Love Song) di Takaya Kawasaki. Assieme al video è uscita anche una visual che ricalca la copertina del primo volume del manga.

© 椎名軽穂/集英社・「君に届け」テレビ東京

I nuovi membri annunciati del cast sono:

  • Jin Suzuki come Kento Miura, un compagno di classe di Sawako
  • Atsuhiro Inukai per Toru Sanada, il fratello maggiore di Ryū
  • Kanon nel ruolo di Ume Kurumizawa, la ragazza più carina della classe
  • Kōsuke Suzuki come Soichi “Joe” Jonouchi, un compagno di classe di Sawako
  • Junpei Yasui nei panni di Genji Sanada, il padre di Ryū e Toru, gestore di un ristorante di ramen
  • Erika Mabuchi per Tokieda Kazehaya, la madre di Shōta
  • Tetta Sugimoto nel ruolo di Shōichirō Kazehaya, il padre di Shōta

Gli altri attori precedentemente rivelati sono:

  • Kaito Sakurai nei panni di Ryū Sanada
  • Rinka Kumada come Ayane Yano
  • Riho Nakamura per Chizuru Yoshida
  • Naho Toda nel ruolo di Yōko Kuronuma
  • Hiroyuki Hirayama come Kitao Kuronuma
  • Shōhei Miura nei panni di Kazuichi Arai

Senza dimenticarci di Sara Minami (Ride or Die) e Ōji Suzuka (The Tunnel to Summer), che interpretano rispettivamente Sawako Kuronuma e Shōta Kazahaya.

La storia in breve

La protagonista è Sawako Kuronuma, soprannominata Sadako (da The Ring) perché i suoi lunghi capelli neri e la pelle pallida la fanno apparire simile al personaggio del film horror. La ragazza ha sempre avuto problemi a socializzare sia per il suo aspetto, sia per il suo carattere timido. Da quando, poi, hanno iniziato a girare voci, infondate, sul fatto che possa vedere gli spettri e che chi la guarda a lungo negli occhi viene maledetto, viene letteralmente evitata dai compagni di scuola. Un giorno, però, il popolare Shōta Kazahaya inizia a rivolgerle la parola e, all’improvviso, tutto cambia. Le persone, che prima le giravano al largo, ora la salutano e lei incomincia a far conoscere il proprio carattere affettuoso e sincero. I due ragazzi costruiscono, così, una solida amicizia che, ben presto, sboccia in una dolce storia d’amore.

Nel 2009 è uscito anche un adattamento anime del manga, ora reperibile su Netflix, comprensivo di due stagioni che ricoprono solo i primi dieci volumi della storia originale. Ne avevate mai sentito parlare prima?  Che ne pensate?

In chiusura vi lasciamo ad altre interessanti notizie sul mondo di manga ed anime: Il live action di Mr. Tsukuyomi’s Forbidden Midnight Snack: rivelati cast e premiere e Call Me Chihiro: escono due nuove clip per il film live action.

Appassionata di scrittura ed innamorata della cultura giapponese, trovo ispirazione sia nei racconti in cui mi immergo sia nei videogiochi che esploro. Attraverso manga, anime e la ricca tradizione artistica del Giappone, coltivo la mia creatività e la mia curiosità per mondi nuovi e avvincenti.

Advertisement

follow us

Trending