Connettiti con noi

Notizie

Ritorno a Silent Hill: il video dietro le quinte rivela il coinvolgimento di Akira Yamaoka

Pubblicato

il

Return to Silent Hill dietro le quinte: Akira Yamaoka
Le riprese del film sono iniziate nell’aprile 2023

Il canale YouTube ufficiale del franchise di Silent Hill ha condiviso un video dietro le quinte di Ritorno a Silent Hill (Return to Silent Hill), l’atteso sequel live action. Nel video, Christophe Gans descrive vari aspetti della produzione del film e rivela che il compositore della serie di videogiochi, Akira Yamaoka, stia realizzando la colonna sonora del film.

Come rivelato un anno fa, la pellicola avrà come protagonisti Jeremy Irvine (War Horse) e Hannah Emily Anderson (Dark Phoenix, Jigsaw). Il nuovo capitolo seguirà la storia di James, un uomo distrutto dalla separazione forzata dal suo amore.

Dopo aver ricevuto una lettera misteriosa, che lo invita a recarsi a Silent Hill per cercarla, egli decide di seguire il consiglio. Arrivato a Silent Hill, scopre che la città, sotto l’influenza di un male sconosciuto, è diventata un luogo terrificante.

Durante la sua discesa nell’oscurità, James incontrerà diverse figure spaventose, a cui sono ben abituati gli amanti del franchise. La sua sanità mentale verrà messa a dura prova, mentre lotta per dare un senso alla realtà distorta in cui è intrappolato. Ovviamente, dovrà anche cercare di sopravvivere abbastanza a lungo per riuscire salvare il suo amore perduto.

Cosa sappiamo sul film

I rumors riguardo la possibile uscita di un sequel di Silent Hill girano oramai da tempo. Già nel 2020, infatti, il regista Christophe Gans (Il patto dei lupi, La bella e la bestia) aveva rivelato, durante un’intervista, di essere al lavoro su un film appartenente al franchise.

La Konami, però, non ha confermato nulla fino a due anni più tardi, quando ha ufficialmente annunciato il ritorno dell’horror. La pellicola a quel punto è ufficialmente entrata nei sogni (e negli incubi) di tutti i fan, che hanno comunque dovuto attendere ancora a lungo anche solo per avere qualche notizia in merito.

Stando a quanto rivelato da Gans stesso, il nuovo film sarà nuovamente ambientato in un “luogo dall’atmosfera da ‘piccola città americana’, in cui il puritanesimo ha devastato tutto”.

Return to Silent Hill è prodotta da Victor Hadida, già amato dagli appassionati degli horror per la saga cinematografica di Resident Evil, Necronomicon e per il primo capitolo di Silent Hill. Al suo fianco, come società co-finanziatrice, c’è anche la Ashland Hill Media Finance (The Crow, The Lair).

Advertisement

follow us

Trending