Connettiti con noi

Anime

Kinnikuman: Perfect Origin Arc – diffuso il trailer dell’Episodio 0

Pubblicato

il

Kinnikuman: Perfect Origin trailer
L’anime uscirà a luglio

Il sito ufficiale di Kinnikuman: Perfect Origin Hen (noto anche come Kinnikuman: Perfect Origin Arc) ha recentemente rilasciato il trailer per l’Episodio 0. Questo video presenta la canzone “Amazing Muscle”, composta da Yasuharu Takanashi, con la partecipazione del cantante dei Rainbow, Ronnie Romero.

In concomitanza con l’uscita del video promozionale, un capitolo speciale in collaborazione tra Kinnikuman e Food Wars! Shokugeki no Soma è stato pubblicato nel quinto volume della rivista Kinnikuman Jump, della Shueisha. L’autore di Food Wars!, Yūto Tsukuda, ha annunciato questa collaborazione sul suo account X.

I dettagli finora diffusi sull’adattamento

Come si vede nel trailer, l’anime Kinnikuman: Perfect Origin Hen farà il suo debutto il 7 luglio su CBC, TBS e altre 26 reti affiliate. L’Episodio 0 riepilogherà la storia, mostrando scene precedenti con nuove animazioni. Per il resto del mondo, invece, la serie sarà disponibile anche in streaming su Netflix a partire dall’8 luglio.

Akira Sato (Release the Spyce) ha diretto l’anime presso Production I.G. Makoto Fukami (Psycho-Pass, Berserk 2016) è, invece, responsabile delle sceneggiature, mentre Hirotaka Marufuji (Lupin III Parte 6) si è occupato del design dei personaggi.

Yasuharu Takanashi (Naruto Shippūden) ne ha composto la colonna sonora e Yasuharu Takanashi×FLOW hanno eseguito la sigla di apertura, “LOVE & JUSTICE”. Inoltre, Mamoru Miyano, che dà voce a Kinnikuman, ha realizzato l’ending, “Chōjin”, nonché una nuova versione della canzone originale, “Kinnikuman Go Fight!”, per l’episodio 0.

Il nutrito cast dell’anime

Kinnikuman: Perfect Origin trailer

Basata sull’omonimo arco del manga revival del 2011, la storia segue Il Principe Kinnikuman, originario del pianeta Kinnikusei, da sempre deriso dagli umani come un Chojin inutile.

Tuttavia, riesce a partecipare alla Chojin World Cup e miracolosamente vince il campionato. Da allora, diventa una figura centrale tra i Seigi Chojin, che proteggono la pace dell’universo, sconfiggendo nemici come gli Akuma Chojin e i Perfect Chojin.

In riconoscimento dei suoi successi, Kinnikuman vince il “Survival Match for the Kinnikusei Throne” e viene incoronato 58° Grande Re di Kinnikusei. Ritorna, quindi, sul suo pianeta natale, si sposa e dice addio agli anni di lotte. Tuttavia, circa un anno e mezzo dopo, l’universo potrebbe non essere più in pace…

Il Fenomeno Kinnikuman

Il nuovo anime celebra il 40° anniversario dell’anime televisivo, che ha debuttato nell’aprile 1983. Il manga originale ha, infatti, ispirato diverse serie televisive e film nel corso degli anni. Considerato un fenomeno globale, lo shōnen è nato nel 1979 dalle mani di Yoshinori Nakai e Takashi Shimada.

Dopo aver terminato la storia nel 1987, il duo di creatori, conosciuto come Yudetamago, ha ripreso Kinnikuman come manga web gratuito nel 2011.

I creatori sono, infatti, tornati alla loro prima storia di Kinnikuman e ne hanno continuato la serializzazione da dove avevano abbandonato. I mangaka hanno anche pubblicato un manga one-shot sulla rivista Grand Jump di Shueisha nel 2015 e un one-shot su Weekly Shonen Jump nel 2019.

Creato originariamente come parodia di Ultraman, Kinnikuman è un supereroe goffo e maldestro, chiamato in azione solo quando gli altri supereroi non sono disponibili. Si potenzia mangiando aglio, che lo trasforma in un gigante capace di combattere i mostri.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

follow us

Trending